Communist Workers Organisation

Insieme a Battaglia Comunista, un membro fondatore del BIPR

La verità è rivoluzionaria. Per una storia veritiera della Sinistra comunista (Corrispondenza con la TCI)

Lo scorso dicembre, la CCI ha scritto alla TCI chiedendo di pubblicare la correzione di gravi falsificazioni sulla nostra organizzazione presenti sul sito web della TCI all’interno di un articolo intitolato “Sul quarantacinquesimo anniversario della fondazione della CWO[1]”.

La CCI non avrebbe richiesto tali rettifiche a un gruppo borghese. Non ci aspettiamo altro che bugie da quella parte, e denunciamo semplicemente tali calunnie come il marchio della classe nemica.

La CWO ed il corso storico: un accumulo di contraddizioni

Nel n.5 di Revolutionary Perspectives, organo della Communist Workers Organisation (CWO), é apparso un articolo intitolato "Sette, menzogne e la prospettiva perduta della CCI", che vuole essere una risposta all'articolo "Una politica di raggruppamento senza bussola" da noi pubblicato sulla Revue Internationale n.87 e che a sua volta rispondeva ad una lettera della CWO pubblicata sulla stessa Revue. L'articolo della CWO tratta di numerose questioni, ed in particolare del metodo di costruzione delle organizzazioni comuniste, su cui ritorneremo in seguito. Nell'articolo che segue ci limiteremo quindi a trattare un solo aspetto: l'idea della CWO per cui la CCI sarebbe in crisi a causa dei suoi errori di analisi sulla prospettiva storica.

Abbonamento a RSS - Communist Workers Organisation