Dichiarazione del Nùcleo Comunista Internacional a proposito delle dichiarazioni del “Circulo de Comunistas Internacionalista

  1. Il NCI ha preso conoscenza delle tre “dichiarazioni” del “Circulo de Comunistas Internacionalistas” del 2 ottobre, 12 ottobre e 21 ottobre. Il NCI dichiara solennemente che il contenuto di queste dichiarazioni è una sequela di menzogne e di calunnie vergognose lanciate contro la CCI.

  2. Il NCI si dissocia da queste dichiarazioni del detto “Circolo”, dichiarazioni lanciate, alle sue spalle e senza che esso sia stato consultato, da un individuo che faceva parte del NCI, ma che il Nucleo oggi rigetta.

  3. Il NCI mantiene la sua dichiarazione, fatta nel mese di maggio 2004, che condanna la FICCI ed i suoi comportamenti. Così come mantiene le sue analisi, in particolare sugli avvenimenti in Argentina del 2001 e sulla questione della decadenza del capitalismo.

  4. Il NCI continua la discussione allo scopo di chiarificarsi a livello politico, con il sostegno della CCI.

  5. Le menzogne, le calunnie, sono comportamenti indegni e che non appartengono alla classe operaia.

  6. Il NCI si impegna a fare un riassunto della sua traiettoria dalla sua nascita fino ad oggi.

Il NCI, nella sua riunione del 27 ottobre 2004.

Geografiche: 

Correnti politiche e riferimenti: